martedì 20 maggio 2014

CAMBIAMENTI

Ho cambiato nome al blog così...d'impulso, senza pensarci su. Sinceramente non c'è un motivo preciso per cui l'ho fatto: è che in quella relazione clandestina non mi ci sento più, è che in realtà di amanti ne ho più di uno perchè ho un'anima puttana e mi piace il sesso e gli uomini che mi fanno sentire desiderata.
E allora meglio considerare tutto questo come frammenti di vita libidinosa, sublime come una pesca matura mangiata con le mani dove il succo ti cola tra le dita e te ne freghi di sporcarti perchè è troppo buona. E a pulirti ci penserai dopo. Anzi, dopo ti leccherai le dita e godrai ancora un po' di quel gusto dolce che sa d'estate.

25 commenti:

  1. La tua vita libidinosa...credo ne leggeremo delle belle :-)
    Anche se non ti nascondo che mi piacerebbe leccarmi le dita...e anche altro ;-)
    Ma visto che parli di libidine, e io sono libidinoso come una cena a base di insalata scondita, mi limiterò ad amarti virtualmente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah..ma cosa dici.. Io non ci credo che tu sia così. Proprio per niente! :-)

      Elimina
  2. mi piace..
    in particolare la parola CONSAPEVOLE...

    RispondiElimina
  3. suggerisco anche il cocomero..che ci devi quasi immergere la faccia per assaporarlo...e strofinare come i bambini per impiastricciare il viso..
    ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh siii!! Quello è veramente libidinoso! ;-)

      Elimina
    2. il resto no?????
      ahahahhaha

      Elimina
    3. E cosa sarebbe per te "il resto"? :-DDDD

      Elimina
    4. arrossisco....
      ma immaginavo quel dolce frutto come fosse invece un altro frutto, a volte proibito, ma che mi da la stessa gioia degustare.
      con la sola differenza che uno ti prevade completamente anche le narici e la bocca, attaccandosi per ore e continuando ad esercitare la sua azione eccitante.;-)

      Elimina
    5. e poi come hai detto tu..è fantastico leccarsi le dita..o farle leccare in un gioco che stimola la fantasia..

      oddio scusami ma tu parlavi di estate e di giochi innocenti

      Elimina
    6. Tutto è innocente se fatto senza sensi di colpa. Anche il sesso. E io parlavo di quello ;-)

      Elimina
    7. io sono inocente..;_)

      Elimina
    8. Pure io eh! :-) Ho la fedina penale pulitissima, luccica pure!

      Elimina
  4. Un cambiamento in meglio, direi. :)

    RispondiElimina
  5. Eva , hai un potere straordinario nel coordinare le immagini scritte alla realtà della sensazione..
    Un abbraccio serale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! E abbracci dell'ora di pranzo a te!

      Elimina
  6. Caspita stamane con 10 € ho comprato un chilo di pesche e uno di albicocche e l'anguria era ad 1 € il kg. Aspettiamo Luglio quando il tutto costerà intorno a 1 € e il cocomero 20 cent per farci colare e leccare il nettare di questi frutti dalle dita delle mani. Allora mi piacerà guardarti mentre compi questo gesto ... un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A luglio poi si trovano pesche molto più mature di adesso! :-)

      Elimina
  7. Filosofia perfetta per affrontare la vita! Brava ;)

    RispondiElimina
  8. C'è sempre un motivo quando si fanno dei cambiamenti ... Sarebbe bello che fossero sempre determinati da noi.

    RispondiElimina
  9. I cambiamenti sono spesso sintomo di volontà di cambiare. Spero tu riesca a cambiare ciò che desideri (e, soprattutto, che tu sappia cosa vuoi cambiare!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh...infatti: spesso si vuole cambiare ma non si sa bene cosa. Io per ora ho cambiato il titolo del blog...poi vediamo come andare avanti :-)
      Ti abbraccio mio caro.

      Elimina
    2. Un passo dopo l'altro.
      Non cambiare il tuo moto: vai sempre avanti, senza mai voltarti indietro. Detro a te sol oi fantasmi ti guardano.
      Davanti, c'è il futuro

      Elimina