mercoledì 20 febbraio 2013

SONO UNA LAGNA

Lo so. Ma che m'importa, ho deciso che ritorno a fare le bizze come quando ero piccola. Perchè mi sono rotta di fare quella che dei sentimenti può farne anche a meno. La voglio anche io un po' di tenerezza una volta ogni tanto.

E non sono più disposta a fare quella che quando la chiami accorre come se non esistesse nient'altro che lui. Basta.
Lo so che l'orgoglio andrebbe lasciato da parte, ma un po' di amor proprio ci vuole sempre.

Quindi ora basta: la sera di quell'invito improvviso, mi ha scopata in tutti i modi possibili, avevo la bocca consumata dai suoi baci e il suo odore è rimasto tra i miei capelli anche il giorno dopo.
Mi ha fatto ridere, mi ha fatto godere. Ma non mi basta più.
Sicuramente sarà anche troppo presto per trarre un qualsiasi giudizio, ma santo cielo..se poi Se ne va una settimana in vacanza una volta che sia una..può anche farsi sentire no? Certo che può farsi sentire..se solo gliene importasse qualcosa. Io lo avrei fatto..almeno
Dai..non venitemi a dire che ci può stare, e se ci può stare a me non sta bene. Ok?

Quindi che vada a fanculo anche lui.
Io a questo giro voglio innamorarmi ed essere corrisposta.
Io voglio la favola.

2 commenti:

  1. C'era una volta Cappuccetto Rosso. Poi é morta.

    RispondiElimina
  2. In fondo il passo lo hai fatto. Se non è che vuoi fare di più?

    RispondiElimina