martedì 22 gennaio 2013

MEMORIE (di un'illusa)

Ti ricordi quel giorno di marzo, quando la tua auto correva in autostrada e ci portava lontano, ladri avidi di spazio e tempo solo per noi. Ti ricordi? C'era un tramonto che faceva male al cuore da tanto che era bello, ne ho visti pochi altri così, e io con la testa appoggiata al vetro godevo di quei colori, mentre la tua mano grande e forte era poggiata sulla mia gamba "Si, sono tua" pensavo.
"Guarda che tramonto" ti dicevo "osserva i colori, la luce" e tu che sorridendo mi dicevi che non c'era luce più bella di quella che risplendeva nei miei occhi. Ci sapevi fare, ok. O forse eri anche un po' sincero. O forse io mi stavo innamorando.

Il sole andava giù, la meta ancora un po' lontana. "Ci prendiamo un caffè al prossimo autogrill?" e la tua mano ancora sulla mia pelle.
Quando ci fermammo nel parcheggio ormai era buio, un bacio veloce sulle tue labbra "Andiamo?" ma c'era la tua mano a trattenermi e la tua bocca appassionata sulla mia.

Ti ricordi poi i vetri della macchina appannati? E quel caffè mai preso, perchè ti eri preso me e il mio piacere.
Te lo ricordi? Perchè io adesso ci sto annegando in questi ricordi e vorrei che tu fossi di nuovo qua, con me.



5 commenti:

  1. No. Meglio se mi faceva i cazzi mia e si restava nel 2012..

    RispondiElimina
  2. Vero eh? In effetti il 2013 non l'ho iniziato nel migliore dei modi. Ma posso riprendermi..Poi se tu ti offrissi volontario.. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah.. ancora?! Non ho visto nessuna foto HHHHHHHot nella buca della posta.. quaqquaraqquà. Qua.

      Elimina
    2. Eh un attimo che sto cuocendo le patate..porta pazienza!! :D

      Elimina
    3. :) Bella, non c'é che dire. :)

      Elimina